Sottomisura 7.6

Sottomisura 7.6 Visite: 114

Si comunica che in data odierna 14/01/2022, ha avuto avvio il procedimento amministrativo relativo alla ricevibilità, ammissibilità e valutazione delle domande di sostegno presentate a valere sul Bando.

Sottomisura 7.6 Visite: 44

PSR Sicilia 2014/2020 - Sottomisura 7.6 - Bando 58221

Estratto del Verbale del Consiglio direttivo del GAL Nebrodi Plus, seduta del 20/12/2021

Nomina Commissione di Valutazione istanze pervenute.

Sottomisura 7.6 Visite: 479

AVVISO


MISURA 19 - SOTTOMISURA 19.2
Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SSLTP)/PAL
“Sistema Nebrodi 2014/2020”


OPERAZIONE 7.6 "Sostegno per studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici di tali attività, nonché azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente”
AZIONE 3.1 “Sostegno alla tutela e riqualificazione del patrimonio culturale e naturale"
AMBITO 3 VALORIZZAZIONE DI BENI CULTURALI E PATRIMONIO ARTISTICO LEGATO AL TERRITORIO
VARIAZIONE DEL TERMINE FINALE
PER LA PRESENTAZIONE ED IL RILASCIO DELLE DOMANDE DI SOSTEGNO
Codice univoco bando: 58221


SI AVVISA


che il termine finale di presentazione e rilascio delle domande di sostegno sul sistema SIAN relativamente al bando codice 58221 Sottomisura 7.6 del GAL Nebrodi Plus è prorogato al
15 DICEMBRE 2021

Sottomisura 7.6 Visite: 353

PSR Sicilia 2014-2020
MISURA 19 – “SOSTEGNO ALLO SVILUPPO LOCALE LEADER”
SOTTOMISURA 19.2 – “Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della
Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo”
SSLTP/PAL “SISTEMA NEBRODI 2014-2020”

FAQ OPERAZIONE 7.6 – AZIONE 3.1 DEL PAL del 28/10/2021
Codice Bando 58221

Domanda: Nel Bando Misura 19 - sottomisura 19.2 Operazione 7.6 emesso dal GAL Nebrodi Plus nel Art. 4 sono evidenziati tra i possibili beneficiari della misura gli enti locali/pubblici, i partenariati pubblico privati , ONG, organizzazioni operanti nel settore ambientale, paesaggistico e turistico. In un passaggio nell.Art 7 si determina la liceità degli interventi solamente “sugli spazi ed edifici pubblici, nonché proprietà di soggetti terzi purché in possesso dall’ente locale con regolare provvedimento e presenti nel fascicolo aziendale”. Considerato che tal'ultimo passaggio pregiudicherebbe la partecipazione ad un ampia e qualificata platea di beneficiari, contravvenendo all'ampia possibilità di partecipazione del territorio, si chiede di meglio esplicitare la legittimità di partecipazione dei soggetti di cui al capo precedente: i partenariati pubblico privati , ONG, organizzazioni operanti nel settore ambientale, paesaggistico e turistico.
Risposta: Come recitato dall’art. 4 del Bando rientrano fra i soggetti beneficiari: partenariati pubblico-privati, ONG, organizzazioni operanti nei settori ambientale, paesaggistico e turistico. Gli stessi potranno proporre interventi solo su spazi ed edifici pubblici, accessibili al pubblico e alla popolazione rurale, purché ne dimostrino il possesso con regolare provvedimento e siano presenti nel fascicolo aziendale.
Torna su