NebrodiCheSpettacolo

Visite: 275

I Nebrodi raccontati da chi li vive, da chi li ama: musicisti, pasticceri, chef rinomati e artisti di ogni genere. Appuntamento il 29 e 30 giugno a Capo d’Orlando, nel messinese, nella splendida Villa Piccolo, casa dei baroni di Calanovella in contrada Vina con “Nebrodi…che spettacolo”. Si tratta di un’iniziativa individuata dal Gal Nebrodi Plus presieduto da Francesco Calanna con una formula innovativa.

La narrazione dei Nebrodi è affidata a Gaetano Basile, noto storico e ideatore e conduttore di numerosissime iniziative culturali e di formazione e a Marcello Mandreucci, noto cantautore e conduttore di trasmissioni radiofoniche, televisive e di documentari, sapiente sostenitore, in musica, della trama narrativa ordita da Gaetano Basile. Il territorio nebroideo sarà interpretato da Basile e Mandreucci che si destreggeranno tra attente e verificate notizie storiche e curiosità ambientali e di costume. Il tutto per poter fruire in maniera semplice ed immediata di contenuti, a volte molto impegnativi e complessi.

Chiamati ad intepretare i Nebrodi anche protagonisti della cultura gastronomica locale quali Nunzio Campisi, chef di fama e uno dei proprietari dell’Antica Filanda di Caprileone o di Gianluca Barbagallo del resort Villa Miraglia di Cesarò, impegnati in coking show protesi a valorizzare le produzioni agroalimentari locali, verdure spontanee comprese o i maestri gelatieri Maurizio Cucinotta della gelateria “sapore di sale” di Capo d’Orlando, impegnata ad interpretare, tra l’altro, un gelato dedicato alla figura della baronessa Agata Giovanna Piccolo, appassionata delle scienze botaniche e di cucina, utilizzando un infuso di petali di rosa, gelsomini e profumi di agrumi o, ancora, il maestro gelatiere Pietro Di Noto con le sue sorprendenti creazioni. Notevolissimi anche i contributi artistici grazie al coinvolgimento e alla partecipazione di figure del calibro di Oriana Civile, Nino Nobile ed Antonio Smiriglia, autorevoli ed autentici interpreti della cultura musicale del territorio nebroideo.

L’iniziativa, patrocinata dall’assessorato regionale del turismo, è rivolta ai giornalisti e agli operatori della comunicazione afferenti a testate specialistiche o che si occupano di aspetti relativi ai settori culturali, enogastronomici e del turismo, avrà inizio nel pomeriggio del 29 giugno e proseguirà il 30.

“Promuovere i Nebrodi e i suoi valori è il nostro obiettivo principale – commenta Francesco Calanna – La presenza di importanti esponenti del mondo giornalistico culturale, turistico ed enogastronomico ci aiuterà a farlo nel migliore dei modi. Saranno due giorni all’insegna della riscoperta del giacimento culturale e dell’enogastronomia dei Nebrodi utilizzando un’inconsueta formula che riteniamo ci possa permettere di presentare il nostro territorio nel migliore dei modi”.

I Nebrodi andranno in scena, irrepetibilmente, martedì 29 giugno alle 17.00 al porto turistico di Capo d’Orlando per l’accoglienza stampa e a seguire a Villa Piccolo Alle 18.30 “I Nebrodi si raccontano”, spettacolo con Gaetano Basile e Marcello Mandreucci e alle 20.30 cooking show con lo chef Nunzio Campisi di Antica Filanda e il maestro gelatiere Maurizio Cucinotta di Sapore di sale. A seguire, alle 21.00 degustazione di prodotti e piatti tipici dei Nebrodi.

Mercoledì 30 giugno, poi, escursione guidata della stampa accreditata al comune di Ficarra, Naso, Faggeta dei Nebrodi, Villa MIraglia, Cesarò. Alle 13.30 a villa Miraglia si terrà un coking show con lo chef Gianluca Barbagallo e il maestro gelatiere Pietro Di Noto. Alle 14.00 degustazione dei prodotti tipici dei Nebrodi e alle 15.00 sempre a villa Miraglia sarà presentato il progetto SiciliaEcoGastronomica-la tecnologia al servizio del turismo. La musica popolare e d’autore sarà con gli artisti Oriana Civile, Nino Nobile e Antonio Smiriglia.


Pubblicato da ecodisicilia.com
Link all'articolo: https://www.ecodisicilia.com/2021/06/17/capo-dorlando-me-i-nebrodi-in-scena/

Torna su