Avvisi e documentazione

Visite: 500

Il GAL Nebrodi Plus, nell’intento di sostenere la crescita delle produzioni agricole e agroalimentari di qualità del territorio attraverso processi di rintracciabilità, invita gli operatori del settore ad aderire all’Avviso emesso dall’Agenzia per il Mediterraneo (ApM), di cui il Gal è socio, finalizzato all’estensione, a nuovi operatori e a nuove

filiere, del certificato di conformità alla norma Uni En Iso 22005:2008 {Rt-17 Accredia} – Rintracciabilità delle filiere agroalimentari – n. 40758, relativo alle Filiere Olio extravergine di oliva, Grano e derivati, Formaggi, Frutta secca e derivati, Ficodindia e derivati, Ortaggi e derivati, Legumi e derivati, Agrumi e derivati, Frutta Esotica e derivati, rilasciato all’Agenzia per il Mediterraneo dall’Organismo di Certificazione.

 “Il valore aggiunto della certificazione” - afferma il Presidente del GAL Francesco Calanna– “risiede proprio nella dimostrazione di origine siciliana dei prodotti da parte delle imprese aderenti . Oggi ci facciamo portavoce e promotori di questa iniziativa dell’Agenzia del Mediterraneo, nella convinzione che la promozione delle eccellenze e il legame con il territorio sono fra le direttrici che possono segnare la crescita e  ripresa economica delle nostre imprese produttive”.

Gli operatori che intendono aderire al sistema di rintracciabilità in argomento, devono inoltrare istanza all’Agenzia per il Mediterraneo, a mezzo raccomandata, corriere o a mano, secondo le modalità indicate nell’Avviso.

I nuovi operatori e le nuove filiere potranno essere compresi nell’estensione del certificato di rintracciabilità dell’Agenzia per il Mediterraneo dopo l’esito positivo delle verifiche ispettive dell’Organismo di Certificazione e la relativa delibera del Comitato Esecutivo di Certificazione.

Scadenza dei termini per l’adesione all’Avviso: 3 marzo 2021.

  

Allegati:


Per ulteriori informazioni sugli adempimenti della certificazione ed estensione del certificato di rintracciabilità è possibile contattare l’Agenzia per il Mediterraneo:

(a:) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(m) +39 334 6899728

Siti tematici

Torna su